È stata presentata ieri sera, presso il Palazzetto Comunale di San Michele dei Mucchietti, la neonata collaborazione tra Scuola di Pallavolo Anderlini Sassuolo e Volley San Michelese, che daranno vita insieme al Progetto San Michelese Anderlini.

Obiettivo principale di questa unione è collaborare su un territorio già ricco di offerte sportive, con le sue 90 associazioni, per creare un polo di eccellenza in grado di attrarre sempre più atlete. Sarà infatti dedicato al settore femminile il percorso di San Michelese Anderlini, coinvolgendo le squadre a partire dall’Under 11 fino all’Under 18, guidate da uno staff professionale e competente, che negli anni ha raggiunto le vette, dal punto di vista dei risultati sul campo.

Il Progetto San Michelese Anderlini prenderà ufficialmente il via con l’inizio della nuova stagione sportiva e coinvolgerà circa 300 tra atlete e staff, andando a costituire non solo l’unione di due club, ma la costruzione di una nuova famiglia.

Orgoglio, condivisione e lungimiranza sono le parole chiave della serata di presentazione, uscite dalla bocca di Claudio Notari, Presidente del Volley San Michelese, e Marco Neviani, Presidente della Scuola di Pallavolo Anderlini, che insieme alle responsabili Giorgia Iacolin e Lorena Serri hanno raccontato ai presenti i percorsi tecnici intrapresi negli anni e la volontà di costruire insieme una nuova strada per il futuro. La serata si è chiusa poi con le parole dell’Assessore Giulia Pigoni, che ha colto l’occasione per fare i migliori auguri per questa avventura.

La Scuola di Pallavolo Anderlini desidera sin d’ora ringraziare Volley San Michelese, le atlete e le famiglie, oltre che tutti gli staff e le istituzioni, per questa magnifica occasione.