A una settimana dall’apertura ufficiale della stagione sportiva 2015/16, i piccoli atleti di Minivolley e Pallandia iniziano alla grande la loro avventura nella pallavolo e nella psicomotricità.

La Scuola di Pallavolo Anderlini da sempre lavora con i ragazzi delle categorie giovanili, ponendo particolare attenzione ai mini-atleti, maschi e femmine, dai 3 ai 10 anni. A conferma del grande lavoro svolto nel corso degli anni da uno staff di altissimo livello tecnico vi sono i numeri: sono stati oltre 400 gli iscritti alla scorsa stagione sportive, e le aspettative per questa nuova annata sono altrettanto ambiziose.

Obiettivo principale dei centri di avviamento, dislocati su Modena, Serramazzoni e Sassuolo, è quello di iniziare i ragazzi alla pratica della pallavolo, senza alcuna esasperazione agonistica, al fine di avvicinarsi ad uno sport che possa trasmettere sani valori educativi attraverso il divertimento. Sono sette le sedi su Modena – Scuole Elementari Pisano, Don Milani, Casa Famiglia e Palestrina, le Polisportive Gino Pini e Modena Est oltre che la sede principale del Palanderlini –  che si aggiungono ai già avviati centri di Sassuolo e Serramazzoni. Lo staff, sempre in continua formazione, si propone di rinnovare ogni anno la proposta tecnica, al fine di completare il calendario settimanale e annuale con impegni stimolanti e divertenti per atleti e famiglie. Vanno ad aggiungersi all’offerta formativa una serie di appuntamenti tra cui la Kinder+Sport Christmas Cup, l’ormai tradizionale Volley in Maschera e la festa di chiusura del Minivolley, che sono momenti di assoluto divertimento.Centri di Minivolley

Non solo minivolley, anche Pallandia fa parte del bouquet di offerte della Scuola di Pallavolo.  Gli obiettivi sono perseguiti utilizzando come unico mezzo il gioco, che recita una parte molto importante nell’educazione psicomotoria di questi primi anni di vita. Il gioco, infatti, è la realtà attraverso cui il bambino conosce il proprio corpo ed il suo utilizzo in funzione dello spazio, del tempo, degli altri, delle regole e degli strumenti con i quali gioca. Proponiamo attività ludiche e di gruppo, in cui realtà e fantasia si confondono. Il tutto con l’ausilio del numeroso materiale a disposizione: canestri da mini-basket, palloni da pallavolo, di spugna, racchette, corde, birilli, cerchi, coni, materassini e tanto altro ancora.

Per info e iscrizioni è possibile rivolgersi direttamente alle segreteria di Modena – al Palanderlini, di Sassuolo e Serramazzoni oppure visitare il sito www.scuoladipallavolo.it .