Quello appena passato è stato un sabato di fuoco per le squadre maggiori della Moma Anderlini, impegnate nella quarta giornata dei campionati nazionali di Serie B.

Ad andare a segno sono stati i ragazzi di Roberto Bicego, capaci di soffiare ai giovani di Modena Volley il derby modenese di questo campionato. Nella desolazione di un Palapanini deserto ai padroni di casa non è bastata la buona prestazione di Lorenzo Sala per mettere in difficoltà gli anderliniani, trascinati da Mocelli e Cassandra oltre che dal solito Marcello Andreoli. Proprio Andreoli  a fine gara ha detto: “Sono davvero soddisfatto, abbiamo giocato una bellissima partita su un campo tanto bello quanto ostico. Abbiamo mantenuto la concentrazione per tutta la durata della partita e questo ci ha permesso di tenere un ritmo di gioco davvero alto. Merito anche dei nostri ricevitori che oggi hanno fatto una grande prestazione. Questi sono tre punti importantissimi per il morale e per la classifica, la testa è già a sabato prossimo”.

Avversario di sabato prossimo sarà il Canottieri Ongina degli ex Denis Kolev e Luca Scrollavezza. Proprio come i ragazzi della Moma, anche i piacentini si affacciano alla quinta giornata di campionato con due vittorie e due sconfitte, ma con due punti in più degli anderliniani. A Di Bernardo e compagni servirà quindi una vittoria da tre punti per superare in classifica la formazione ospite. Fischio d’inizio alle ore 17 (diretta Facebook sulla pagina della Scuola di Pallavolo Anderlini).

Nel girone F2 del campionato di B2 Femminile invece restano seconde in classifica le ragazze di Roberta Maioli, sconfitte 3 a 2 nello scontro al vertice contro la capolista Volley Academy Sassuolo. Di fronte ad una formazione di altissimo livello, che vanta giocatrici già protagoniste sui campi della Serie A2, le anderliane partono contratte, lasciando alle avversarie il primo parziale. Sono Mantovi in difesa e Mukaj a muro a ridare fiducia alle ragazze della Moma, che ritrovano così certezze e consapevolezza nella propria fase break, tanto da allungare il match fino al 5 set, vinto 15 a 13 dalle sassolesi.  Nonostante una coppia arbitrale sicuramente non all’altezza del match, entrambe le formazioni hanno regalato ai pochi presenti e ai tanti “telespettatori” uno spettacolare match di altissimo livello, dimostrando di meritare i primi due posti della classifica.

Prestazione altrettanto convincente quella delle giovanissime della Serie C Femminile della Moma Anderlini che nella gara di esordio della stagione 2020/2021 ha vinto 3 a 0 contro le reggiane dell’Everton Volley. Di fronte ad una formazione ben più esperta, con nomi di spessore della pallavolo reggiana come Valentina Cavecchi e Ambra Marconi, Mescoli e compagne non si sono di certo intimorite e hanno scatenato tutto il loro potenziale in attacco.

Sabato 20, mentre le ragazze della Serie B2 affronteranno fuori casa le vicine di casa del Volley Academy Modena, le sorelle minori della Serie C saranno in campo a Corlo contro la formazione favorita ad occupare il primo posto in classifica del girone.