Con delibera del Consiglio Federale Nazionale, anche la Scuola di Pallavolo Serramazzoni ottiene il Certificato di Qualità Standard per l’attività giovanile.

In totale, sul territorio nazionale sono stati 41 i Marchi Oro assegnati, tra cui spiccano realtà consolidate e di primissimo livello come Volley Lube in campo maschile e San Donà in quello femminile. In tutta l’Emilia Romagna oltre alla Scuola di Pallavolo Anderlini sono 6 le altre società insignite di tale prestigioso riconoscimento. Sul territorio provinciale invece sono stati 8 i premi assegnati tra Marchi Oro, Argento e Standard.

Oltre al grande lavoro sulle squadre che vanno a comporre il settore agonistico, hanno contribuito a questo grande risultato le attività svolte con i piccolissimi 0-5 anni, le proposte di Doposcuola e Centro Estivo, e il progetto Sportinsieme, condotto con importanti realtà del territorio per coinvolgere i ragazzi disabili e dar loro la possibilità di fare attività sportiva.

Per settimo biennio consecutivo dunque la Scuola di Pallavolo riceve il Certificato di Qualità per l’attività giovanile che attesta ancora una volta l’ottimo lavoro svolto nella crescita e nello sviluppo dei giovani pallavolisti tra Modena, Serramazzoni e Sassuolo. Tra i criteri di valutazione considerati ci sono i risultati raggiunti nei campionati, il numero di atleti tesserati, le attività svolte a livello federale, il numero di campionati a cui si partecipa, i Tornei organizzati e quelli a cui si è partecipato, la qualifica degli allenatori, l’attività nelle scuole e nei centri di avviamento, le pubblicazioni e la presenza sui media, oltre ai progetti di responsabilità sociale.

Riconoscimenti che la Scuola di Pallavolo vuole dunque condividere con tutti quei soggetti che la affiancano quotidianamente nella propria attività: i propri collaboratori, i propri atleti e atlete, le famiglie dei tesserati, le istituzioni e i partner che sostengono questo importante movimento.