Sabato pomeriggio tra le mura del Palanderlini le ragazze della Serie C targata Moma sono scese in campo in un caldissimo match contro l’S.C. Parma Energy, diretta rivale delle anderliniane nella corsa al secondo posto in classifica.

Fin dai primi punti del match Manfredini e compagne, agguerrite come non mai, hanno fatto del servizio la loro arma di forza e grazie a 5 ace diretti sono riuscite a portare a casa il primo parziale con il punteggio di 25 a 20.

Il secondo set, sempre in mano alle ragazze di Alberto Bigarelli, sembra essere l’esatta fotocopia del primo, con la linea di ricezione parmense che non riesce a tenere testa al braccio armato delle anderliniane. Nonostante gli 8 punti in battuta però le ragazze della Moma commettono qualche errore di troppo e si lasciano sfuggire il set, vinto da parma 28 a 26.

Dopo un pessimo terzo set perso per i troppi errori, la squadra di capitan Aurora Priore ritrova la determinazione e la sicurezza necessarie a rimanere agganciate alle avversarie per tutta la durata del quarto parziale. Ciò non basta però a riaprire il match per arrivare al quinto set; le ragazze di parma infatti chiudono di esperienza il set e si aggiudicano la vittoria per 3 a 1.

Per Mescoli e compagne si tratta della terza sconfitta sulle sei gare giocate nel campionato di serie. Una sconfitta che non influisce di certo sull’ottimo percorso che sta facendo questa giovanissima squadra, che ha saputo tener testa a tutte le formazioni sin qui incontrate.

Ora Bigarelli e Capponcelli guideranno le loro ragazze negli ultimi quattro match del girone per rincorrere l’obiettivo play off. Il primo è in programma già per questo venerdì, alle ore 21 in casa del Carpaneto Volley.