Dopo più di 2 ore di gioco la Liu Jo Tironi, formazione nata dalla collaborazione tra Scuola di Pallavolo Anderlini e Volley Academy Modena, si impone al tie-break contro la formazione di GPI Group Rovereto, per la quinta giornata del campionato nazionale di Serie B2.
Barbolini schiera per questo match la diagonale Galletti-Obossa, al centro Bandieri-Squarcini, in attacco Pistolesi-Lago, Scarcello libero.
Bejenaru risponde con la diagonale Merlante-Fedrizzi, al centro Ruele-Dorighelli, in attacco De Paoli-Bisoffi, Cardani libero.
Inizio match equilibrato con entrambe le squadre che lottano punto su punto. Sul 17-17 Dorighelli piazza due punti importanti che segnano il vantaggio ospite: la stessa a muro chiude il primo set 25-21 e Rovereto avanti 1-0 con una Liu Jo Tironi che soffe molto in ricezione.
Il secondo set si apre con un 8-0 per le padrone di casa e con Squarcini efficace in battuta e Boninsegna in attacco. Reazione ospite che recupera qualche lunghezza, ma le bianconere non si fermano e con Boninsegna e Obossa chiudono 25-17 e si portano sull’1-1.
Nel terzo parziale è Rovereto a mettere subito in difficoltà le bianconere, 7-0 dopo i primi scambi. Barbolini richiama le sue in panchina, e al rientro in campo Squarcini e compagne provano a recuperare, ma le ospiti non concedono nulla e chiudono il parziale 25-12.
Squarcini protagonista ad inizio di quarto set: suo è infatti il punto del +8 modenese. Bianconere padrone del campo e desiderose di andare al tie-break. Rovereto commette qualche errore, Pistolesi sale in cattedra e set che viene chiuso 25-12, 2-2.
Al tie break si gioca punto su punto con entrambe le squadre che vogliono portare a casa due punti. Si va al cambio campo con la Liu Jo Tironi avanti 8-7 dopo un attacco vincente di Pistolesi. Un rosso alla panchina di Rovereto consegna la prima palla match alle bianconere e ci pensa Boninsegna a chiudere set, 15-13, e partita.
Ricordiamo che la gara sarà trasmessa su TRC sport (canale 185) martedì alle ore 14 e alle 17, e giovedì alle ore 20.30.

Partita non facile anche quella delle ragazze Under 16, scese in campo sabato per la quinta giornata del campionato di Serie C. Dall’altra parte della rete Busa Trasporti, squadra ben organizzata con qualità e individualità importanti, costruita per fare il salto di categoria.
Le bianconere ci hanno provato, ma non sono riuscite ad esprimere il loro gioco, commettendo numerosi errori in attacco.
Analizzando i set, i primi due sono stati dominati dalle ospiti, con un punto a punto nelle prime battute, e un allungo da metà set in poi. Nei finali di parziale si è visto un tentativo di ripresa delle bianconere, ma Busa Trasporti è riuscita a chiudere 25-12 e 25-18.
Nel terzo set le ragazze di Maioli sono partite in svantaggio, ma hanno provato a reagire e a riaprire la gara. Trascinate però da Scarabelli, Busa Trasporti ha trovato l’allungo e chiuso parziale, 25-16, e gara.

Ecco le gare in programma il prossimo weekend:

Sabato 19 novembre – Serie C femminile – ore 19 a Magreta: Mineraria di Boca vs Liu Jo Tironi
Sabato 19 novembre – Serie B2 femminile – ore 20,30 a Verona: VTV Tecnovap vs Liu Jo Tironi