Al termine di una manifestazione giocata su altissimi livelli la Liu Jo Tironi, il progetto tecnico condiviso tra Scuola di Pallavolo Anderlini e Volley Academy Modena, riporta il Titolo Under 16 della Moma Winter Cup nella bacheca delle padrone di casa dopo due anni di assenza.

Un risultato che, sommato agli altri tre ori ottenuti in queste otto edizioni dalle formazioni della Scuola di Pallavolo Anderlini, porta ad un totale di ben quattro Titoli nella categoria Under 16 femminile per le padrone di casa.

Un percorso straordinario quello delle ragazze di Roberta Maioli, sia perché avvenuto in quella che è stata la categoria con più squadre partecipanti, ben 57, tra le sei al via nella Moma Winter Cup, sia perché capitan Sanguigni e compagne non hanno lasciato alle avversarie nemmeno un set in tutto il torneo, eguagliando nell’impresa formazioni del calibro di Pro Patria Yamamay (2010), Brunopremi (2011) e proprio Scuola di Pallavolo Anderlini (2012 e 2013).

Abbiamo giocato proprio un bel torneo, – queste le parole di Roberta Maiolile ragazze sono state davvero brave, nonostante ci fosse molta emozione al momento di scendere in campo al Pala Panini! Avevamo chiuso l’anno in crescendo anche in Serie C e tutte le ragazze tenevano tantissimo alla Moma Winter Cup ed erano molto determinate a fare bene. Sono molto contenta perché tutte le ragazze che ho a disposizione hanno espresso grande qualità ogni volta che sono scese in campo, e perché questo torneo è stato un buon indicatore del fatto che stiamo giocando una pallavolo di buonissimo livello.

Sempre nella categoria Under 16 esperienza molto positiva anche per  le ragazze di Davide Zaccherini, formazione completamente Under 15 che ha chiuso il torneo al 10° posto e ben figurato al cospetto di ragazze più grandi, e per quelle di Marco Venturelli, alla prima esperienza nella manifestazione.

La Moma Winter Cup ha visto due fantastici risultati anche nelle altre due categorie femminili: l’Under 18 targata Liu Jo Tironi ha chiuso al secondo posto al termine di una finale al cardiopalma contro le pari età dell’Igor Volley Novara, mentre l’Under 14 di Davide Soattini ha conquistato il bronzo ai danni del San Michele Volley, dopo aver ceduto di un soffio in semifinale con Chieri.