Rimanendo in tema di progetti europei, martedì 10 e mercoledì 11 aprile la Scuola di Pallavolo ospiterà proprio a Modena il team di Ethics4Sports, formato da Ajuntament de Sant Cugat (Spagna), San Cugat Creiz (Spagna), ERG Iserlohn (Germania),Université Rennes 2 (Francia), University of Leicester (Regno Unito) e AFC Barwell (Regno Unito).

L’obiettivo di Ethics4Sports è quello di sviluppare meccanismi innovativi per promuovere l’etica nello sport di base e garantire la sua effettiva applicazione, migliorando le capacità e le competenze degli organismi sportivi, permettendo loro di dare risposte più efficaci ai rischi che minacciano l’integrità del sport.

In occasione del meeting, si terrà un evento gratuito e aperto a tutti, patrocinato dal Comune di Modena e Maranello, CSI Modena, Fipav Modena, Società di Criminologia Italiana e Unimore. Il seminario, da titolo “Educatore o allenatore? Antichi ruoli in una società in evoluzione”, avrà luogo mercoledì 11 aprile alle 18.45 presso l’Aula Magna di Giurisprudenza, in Via San Geminiamo a Modena. Parteciperanno all’evento grandi nomi della pallavolo internazionale, come Andrea Zorzi e Manuela Leggeri, insieme ad esponenti del mondo accademico, Susanna Pietralunga dell’Università di Modena e Reggio Emilia e John Williams della University of Leicester.

Grandi occasioni, queste, per la Scuola di Pallavolo Anderlini per confrontarsi con realtà di spicco sul panorama internazionale. Desideriamo sin d’ora ringraziare tutti i partner che stanno rendendo questo percorso possibile.