Siamo lieti di annunciare ufficialmente che la Scuola di Pallavolo è stata selezionata tra i vincitori del nuovo bando Erasmus Plus dell’Unione Europea per il Progetto DONA, basato sullo sviluppo educativo e professionale delle giovani atlete.

Il progetto sarà condotto da Associacio Esportiva Vallbona (Spagna) e sarà portato avanti in collaborazione con Malta Volleyball Association, De Sportmaatschappij Foundation (Olanda), University of Ljubljana (Slovenia), European Partner As Students Dual Carreer Network (Malta), Volleyball Marseille (Francia) e Scuola di Pallavolo Anderlini.

Obiettivo del progetto è sviluppare una metodologia mirata a sviluppare le carriere delle giovani donne atlete, da un punto di vista psicologico, educativo, sportivo e professionale. Lo studio sarà condotto su una base 250 di giovani atlete di età compresa tra i 12 e 20 anni provenienti da quattro diversi paesi europei, Italia, Malta, Olanda e Francia, coadiuvate da Spagna e Slovenia.

Il progetto potrà ritenersi un successo se creerà le basi per una diminuzione del drop out sportivo da parte delle atlete, preparerà le atlete ad affrontare le diverse fasi dello sviluppo psicofisico, aiuterà ad aumentare il numero delle atlete femminili attive a livello professionale, aumentare la consapevolezza in atlete e famiglie che è possibile auspicare a una crescita sportiva contemporaneamente a una crescita educativa, infine favorire le basi per l’inserimento lavorativo professionale all’interno del mondo dello sport.

Il progetto prenderà il via a gennaio 2019 per chiudersi ufficialmente a giugno 2021. Il primo meeting internazionale è in programma nella seconda metà di gennaio a Marsiglia.

Per la Scuola di Pallavolo Anderlini è la terza è esperienza in Europa, dopo il progetto Ethics4Sports, chiuso a giugno di quest’anno, e Funball, attivo fino a dicembre 2019.