Nel weekend appena trascorso le due formazioni di Serie B della Moma Anderlini sono scese in campo per la sesta giornata dei campionati nazionali. Sia le ragazze della Serie B2 che i ragazzi della Serie B erano chiamati a misurarsi in due gare tutte modenesi, vogliosi di rivalsa dopo la doppia sconfitta del turno precedente.

Sono andati in scena così due derby infuocati che hanno visto le nostre formazioni vendere cara la pelle e lottare fino all’ultimo, senza però riuscire nell’intento di portare a casa punti.

Alle ragazze di Roberta Maioli non sono bastati i 31 punti messi a segno da Vera Bondarenko per avere la meglio sulla Tieffe Serv San Damaso. Dopo più di due ore di gioco infatti le avversarie hanno lasciato alle nostre ragazze solamente un set. Risultato che non rende giustizia alla buona prova delle anderliniane che finiscono la gara con l’amaro in bocca per non essere riuscite ad aggiudicarsi almeno un altro dei tre set finiti alla squadra ospite con parziali di 28-26, 27-25 e 31-29.

Niente da fare anche per Andreoli e compagni, contrapposti tra le mura della Palestra De Angelis alla forte formazione della Stadium Mirandola. Davanti a un folto pubblico i nostri ragazzi hanno dimostrato di avere le qualità per poter tenere testa agli avversari. Nei momenti chiave della partita però  è stata la squadra ospite a mantenere  la lucidità necessari per chiudere il match in soli 3 set.

I ragazzi allenati da Roberto Bicego sono dunque fermi a metà della classifica del girone B ormai da due settimane e sabato 30 affronteranno la trasferta contro Grassobbio BG determinati a portare a casa punti. Trasferta più ostica invece quella che attende le ragazze della B2 che domenica 1 dicembre faranno strada verso Figline Incisa Valdarno.

Infine sabato 30 novembre sarà di turno anche la Serie C Maschile della Moma Anderlini. I ragazzi di Cristian Bernardi affronteranno tra le mura del Selmi la capolista Hipix Spezzanese, appuntamento alle ore 19.