Va ormai concludendosi la terza settimana di allenamenti per le ragazze della Moma Anderlini, che stanno preparando l’esordio nel campionato di Serie nazionale sotto la guida del confermatissimo staff che le ha guidate anche nella stagione passata, con Roberta Maioli primo allenatore, coadiuvata da Giulia Gianaroli.

L’avvio della stagione è avvenuto con il ritiro di Fanano, dove la squadra si è ritrovata a ranghi completi eccezion fatta per Camilla Sanguigni, che da quest’anno ricoprirà il ruolo di libero, impegnata a rappresentare l’Emilia Romagna al Trofeo delle Regioni di Beach Volley, dove ha chiuso la manifestazione con un bellissimo quarto posto.

Il gruppo è rimasto il medesimo che l’anno precedente ha disputato il campionato di Serie C– queste le parole di Roberta Maioli –  con l’inserimento di una palleggiatrice, Mariaelena Aluigi dal Volley Pesaro, e completato da alcune delle nostre giovani che l’anno passato facevano parte del gruppo Under 16/Serie D. Sono molto soddisfatta perchè sin dai primi allenamenti le ragazze hanno mostrato grande coesione, allenandosi con impegno e determinazione“.

Giovannini e compagne sono inserite nel girone F di Serie B2, che le vedrà impegnate nei derby con San Damaso, Vignola e Volley Academy, per poi affrontare tutte formazioni toscane, tra Firenze, Siena, Lucca, Pisa e Livorno. “Il campionato di B2 – prosegue Maioli – rimane una prova molto difficile per un gruppo come il nostro interamente composto da ragazze Under 18, ne siamo ben consapevoli, ma crediamo anche che il confrontarsi ogni sabato con giocatrici esperte possa far crescere le nostre giovani atlete e portarle ad una maturazione tecnica e personale che una “scuola” deve poter offrire. Il nostro primo obiettivo è lottare per raggiungere la salvezza nel campionato di Serie B2, a cui si aggiunge certamente il ben figurare nel campionato regionale Under 18, cercando di staccare un pass per le Finali Nazionali” .

Le ragazze della Moma Anderlini saranno impegnate martedì 18 settembre in amichevole a San Damaso, per poi ospitare il 3 e 10 ottobre rispettivamente Rubierese e Imola, in vista dell’esordio in campionato di sabato 13 sul campo del Cus Siena, prologo alla prima gara interna della settimana successiva contro Castel Fiorentino.