Modo migliore per terminare queste prime dieci giornate di campionato, e con esse anche il 2018, probabilmente non c’è per la Serie B2 femminile targata Moma Anderlini. Sabato, sul parquet del Palanderlini, fantastica vittoria per 3-1 nel derby contro Canovi Coperture Nolo 2000, che vale la conferma della vetta solitaria nella classifica del girone F con quattro lunghezze di vantaggio su Firenze, prima inseguitrice. Una prestazione, quella nel derby, di assoluto rilievo, con le ragazze di Roberta Maioli che hanno condotto sempre il gioco, eccezion fatta per il secondo parziale ceduto alle avversarie, con Alice Bellini autentica mattatrice dell’incontro, con 22 punti a referto frutto di grande incisività in attacco e dalla linea dei nove metri. Ottava vittoria dunque nelle prime dieci giornate di campionato, per una formazione interamente Under 18 alla prima esperienza in un campionato nazionale. Ora la sosta natalizia, poi la ripresa del campionato sabato 5 gennaio con la difficile trasferta a Valdarno, terza in classifica.

Derby amaro invece per la Serie B maschile di Claudio Benedetti, che cede nettamente il passo alla capolista Mirandola. Bonetti e compagni pagano le basse percentuali realizzative in attacco e i tanti errori commessi in ciascun set, che di fatto non gli permettono quasi mai di restare agganciati agli avversari, che legittimano il primato in classifica. Sabato 5 gennaio altro derby, questa volta sul campo dei giovani dell’Azimut Leo Shoes, per tentare il pronto riscatto.

Sconfitta esterna per i ragazzi della Serie C guidati da Maurizio Forte, che cadono sul campo di Cavezzo, ma che saranno nuovamente in campo domani, martedì 18 dicembre, contro Eureka Val Parma Volley, nell’anticipo della prima gara di gennaio.