Nella terza giornata dei campionati nazionali, le ragazze della Serie B2 espugnano il campo di Firenze e conquistano così il terzo successo consecutivo, mentre i ragazzi incappano nella prima sconfitta a Portomaggiore. In campo regionale esordio amaro per i ragazzi della Serie C, che vengono superati da Corlo.

Le ragazze della Moma Anderlini dunque centrano il terzo successo consecutivo, in questo straordinario inizio di campionato che le vede ancora imbattute. A farne le spese la formazione toscana del Liberi e Forti Firenze che, eccezion fatta per le prime battute del match, si trova sempre a rincorrere le ragazze di Roberta Maioli. Ottima la prova delle due schiacciatrici Bellini e Giovannini, che hanno abbinato una grande solidità in ricezione, ad ottime percentuali in fase realizzativa.

Prima sconfitta invece per i ragazzi della Serie B sul campo di Portomaggiore. I ragazzi di coach Benedetti lottano alla pari solamente nella seconda frazione di gioco, vinta 25-23, mentre negli altri parziali subiscono il ritmo dei ferraresi, che conquistano il bottino pieno con il 3-1 finale. Positivo l’esordio di Emanuele Calosi, che dalla metà del terzo set è subentrato ad Andreoli nel ruolo di opposto.

Il weekend appena concluso ha visto l’inizio degli impegni agonistici per la Serie C maschile, targata anch’essa Moma Anderlini, con i ragazzi guidati da Maurizio Forte e Andrea Sassi impegnati sul campo di Corlo, e superati dai padroni di casa col punteggio di 3-1. Fiandri e compagni, di gran lunga la formazione più giovane del campionato, pagano un po’ di emozione ad inizio gara, e qualche errore di troppo che lascia via libera alla formazione di Corlo.

Turno casalingo il prossimo fine settimana, con due derby in Serie B: le ragazze affronteranno Vignola, mentre i ragazzi saranno opposti alla Villa d’Oro. La Serie C invece affronterà, sempre sul parquet del Palanderlini, il Marconi Reggio Emilia.