Siamo lieti di annunciare che Scuola di Pallavolo Anderlini sarà ospite all’International Coach Meeting di Ethics4Sports, un convegno sull’etica sportiva, nel quale interverranno Claudia Fiorini della Scuola di Pallavolo e Albert Casorran di Sant Cugat Creix, nella giornata di domani, sabato 22 settembre, a Sant Cugat de Valles, Barcellona.

Ethics4Sports si è ufficialmente concluso nel giugno di quest’anno, ma il progetto è ancora in piena attività grazie a Scuola di Pallavolo Anderlini e Sant Cugat Creix, realtà catalana. Il convegno sarò incentrato sulla presentazione e la promozione di attività di sensibilizzazione in materia di etica sportiva. Nello specifico, verrà presentata la guida “Estirem els Valors – Strech Values”, un ciclo di incontri dedicati ad atleti ed educatori, che verrà proposto anche alle squadre della Scuola di Pallavolo con il nome di “5 Minuti”.

L’attività de “I 5 Minuti” consiste in brevi incontri che lo staff della squadra dovrà condurre autonomamente all’interno del gruppo durante l’allenamento. Ogni sessione sarà una chiacchierata guidata da una scheda, che fungerà da strumento e guida nella conduzione dell’intervento. La Scuola di Pallavolo ha già svolto questa attività, sotto forma di attività pilota, nell’arco della scorsa stagione sportiva. Quest’anno, al fine di agevolare gli educatori, è stato costituito un team allargato di persone che sarà formato adeguatamente, per fornire supporto ai singoli gruppi squadra.

Obiettivo finale de “I 5 Minuti” è riuscire a sensibilizzare gli atleti, gli educatori e le famiglie ai temi di etica sportiva, nella convinzione che lo scopo ultimo dello sport non sia solo ottenere un risultato, ma perseguirlo secondo principi e valori etici, tradotti nella Carta Etica Anderlini. La Scuola di Pallavolo è, infatti, da sempre convita che sport e valori debbano viaggiare di pari passo: allenare la mente equivale ad allenare il corpo.

L’obiettivo di Ethics4Sports è sviluppare meccanismi innovativi per promuovere l’etica nello sport di base e garantire la sua effettiva applicazione, migliorando le capacità e le competenze degli organismi sportivi, permettendo loro di dare risposte più efficaci ai rischi che minacciano l’integrità del sport. 

L’appuntamento è quindi per domani, sabato 22 settembre, per l’International Coach Meeting di Ethics4Sports, con Claudia Fiorini e Albert Carossan.