Quello che nella prossima stagione si appresterà ad affrontare il campionato di Serie C maschile, sarà il gruppo più giovane che si sia mai cimentato, nella trentennale storia della Scuola di Pallavolo Anderlini, nel primo campionato di categoria regionale. Non per questo mancheranno entusiasmo e ambizione di ritagliarsi soddisfazioni anche in questo difficile torneo, che servirà per accumulare quell’esperienza necessaria ad affrontare al meglio i campionati giovanili.

Alla guida del gruppo ci sarà Maurizio Forte, lo scorso anno tecnico del gruppo Under 16 giunto sino alla Finale Regionale, che sarà coadiuvato da Andrea Sassi, che nella scorsa stagione ha fatto da assistant coach con la Serie B, e da Daniela Pecchi nel ruolo di dirigente.
La maggior parte del gruppo squadra proviene dalle due formazioni Under 16 della passata stagione, affiancati da alcuni ragazzi che hanno già affrontato il percorso della Serie D lo scorso anno, che porteranno quell’esperienza necessaria per approcciarsi al nuovo campionato. Tra questi il palleggiatore Giovanni Velardo, gli schiacciatori Daniel Borsi e Luigi Intermite, il centrale Alessandro Roncaglia, e i liberi Andrea Gilioli e Fabio Pieroni, che assieme a Borsi ed Intermite saranno aggregati anche alla rosa della Serie B.
Il reparto palleggiatori sarà completato da Flavio Kapaj e Luca Fiandri, rispettivamente classe 2002 e 2003, mentre quello degli schiacciatori sarà composto dai classe 2001 Tommaso Corradi e Tommaso Trigari, new entry proveniente da Zinella Bologna, e da Nicholas Petratti, Andrea Ghelfi e Giorgio Spaggiari, tutti classe 2002.
Tra i centrali, oltre al sopracitato Roncaglia, saranno in campo Filippo Cottafava, classe 2002, Giovanni Battilani e Francesco Degoli, entrambi classe 2003.

Un gruppo dunque giovanissimo, che avrà però grande entusiasmo e voglia di lavorare per poter far fronte a questa grande avventura.