Ripresa di campionato amara per le formazioni targate Liu Jo Tironi: la Serie B2 esce sconfitta al tie-break in casa del Vobarno, mentre la Serie C cede sul campo del Giovolley.
Le ragazze di coach Barbolini tornano dal campo bresciano con un punto prezioso e un po’ di rammarico per non aver capitalizzato il vantaggio di 2-0 nel computo dei set.

La cronaca della gara:

Bandieri e Squarcini subito protagoniste ad inizio match e Liu Jo Tironi avanti 5-3 dopo i primi scambi. Vobarno con Banello pareggia a 8 e con Frugoni si porta in vantaggio 20-16. Pistolesi impatta a 22,poi Lago ha la prima palla set. Vobarno annulla, poi commette due errori in attacco e Liu Jo Tironi chiude 27-25.
Grazie alle giocate di Squarcini, Obossa e Bandieri le bianconere volano subito sul 14-5 nel secondo parziale. Vobarno prova a recuperare, ma le bianconere sono padrone del campo e con Lago chiudono 25-20.
Nel terzo set si lotta punto su punto, poi un muro e una fast di Bandieri fissano il + 4, 16-12. Frugoni pareggia a 17, con Banello le padrone di casa passano in vantaggio e con Frugoni chiudono 25-19.
Vobarno vuole riaprire la gara e nel quarto parziale allunga subito sul 12-8. Bandieri e Obossa ricuciono le distanze, ma Banello chiude e si decide tutto al tie break.
Nel quinto set si lotta punto su punto, poi Vobarno piazza un break di 6-0 che di fatto chiude la partita, 15-8.

La Serie C cede 3-0 a Reggio Emilia sul campo del Giovolley, in una gara in cui le ragazze di Roberta Maioli hanno pagato una scarsa vena realizzativa in attacco, a differenza delle avversarie, e commesso qualche errore di troppo soprattutto ad inizio gara.

Ecco le gare in programma il prossimo fine settimana:

Sabato 14 gennaio – Serie C – ore 17 Palanderlini: Liu Jo Tironi vs Volley Castelvetro
Sabato 14 gennaio – Serie B2 – ore 20,30 Palanderlini: Liu Jo Tironi vs Sudtirol Neruda Bolzano