Per il terzo anno consecutivo la Scuola di Pallavolo conferma e consolida la collaborazione con gli istituti superiori del territorio grazie al progetto di Alternanza Scuola-Lavoro. Si conclude oggi, infatti, il percorso durato tre settimane dei quattro ragazzi di quinta superiore del Selmi, Tassoni, Wiligelmo e Barozzi di Modena.

Da fine agosto otto studenti e studentesse sono entrati in contatto con il mondo Scuola di Pallavolo, alcuni di essi sono atleti, e hanno affiancato lo staff Anderlini nella conduzione delle attività di archiviazione e segreteria, gestione tesseramenti e campionati, oltre che di rendiconto sulle attività estive e riorganizzazione del magazzino. I ragazzi hanno anche provato l’esperienza di campo, come assistenti durante il Centro Estivo Pallandia e nel ruolo di aiuto allenatori per le squadre Under 11 e 12.

L’impegno della Scuola di Pallavolo Anderlini per il progetto dell’Alternanza Scuola-Lavoro è ormai parte integrante dell’organizzazione societaria. Dal 2015 a oggi la prassi si è consolidata, e a marzo è stata lanciata la partnership con Liceo Sportivo Tassoni e Istituto Dante Alighieri. Prima per la Moma Winter Cup 2017 poi per il Trofeo Internazionale P. Bussinello 2018, infatti, quattro gruppi di studenti – una cinquantina in tutto – provenienti dalle scuole superiori modenesi hanno affiancato lo staff della Scuola di Pallavolo fuori e dentro il campo di gara, per la gestione e l’organizzazione dei tornei.

“Siamo molto orgogliosi di riuscire a portare avanti questo progetto, che già da qualche anno ci dà molta soddisfazione. Siamo già alla terza esperienza consecutiva. Crediamo che sia molto importante far avvicinare i giovani al mondo dello sport, dando loro l’occasione di vederlo non solo come luogo in cui passare il tempo libero, ma come luogo in cui poter costruire una carriera anche professionale”, dice Marco Neviani, Presidente della Scuola di Pallavolo Anderlini. “La Scuola di Pallavolo si ritiene un progetto di responsabilità sociale, anche verso il territorio. L’impegno nel protrarre il Progetto di Alternanza ne è la prova”.

Prossimamente, la Scuola di Pallavolo ha in animo di promuovere nuovi progetti, anche creativi, con le scuole del territorio e proverà sicuramente a coinvolgere gli istituti per la prossima Moma Winter Cup, in programma a dicembre. Un grazie sentito ai ragazzi, alle insegnanti e allo staff che in queste settimane si è preso cura degli studenti e ha trasmesso loro entusiasmo e voglia di fare.